0
it
US
X
× SuperSmart Informarsi per problema di salute Nouveaux articles Articoli popolari Visita il nostro negozio Il mio conto Smart Prescription Blog Programma di fidelizzazione Lingua: Italiano
Rafforzamento generale dell'organismo Casi

Quando si dovrebbe assumere un integratore di ferro?

Secondo l'Organizzazione mondiale della sanità (OMS), 2 miliardi di persone nel mondo soffrono di anemia, ovvero di una carenza di ferro. Ma quando e perché assumere degli integratori di ferro? Elementi di risposta.
Dottore che ausculta una donna anemica con carenza di ferro
Il tuo medico ti aiuterà a scoprire se hai una carenza di ferro.
Rédaction Supersmart.
2020-10-21Commenti (0)

Cause e sintomi della carenza di ferro

In teoria, il ferro necessario per la buona salute dell'organismo si assimila con l'alimentazione. Le frattaglie, la carne rossa, il pollame, il pesce e i frutti di mare contengono quantità variabili, ma in teoria sufficienti, di ferro per garantire il corretto funzionamento dell'organismo. Inoltre, anche i legumi, la frutta secca, le verdure verdi e le noci contengono quantità significative di ferro, ma in una forma meno facilmente assimilata dall'organismo.

Infatti,il corpo assorbe 5 volte meglio il ferro di origine animale rispetto al ferro di origine vegetale! Occorre notare inoltre che la vitamina C favorisce l'assorbimento del ferro da parte del corpo umano.

Tuttavia, per ragioni genetiche o congiunturali, molte persone presentano una carenza di ferro. Nei paesi sviluppati, sono principalmente:

…ad essere colpiti dall'anemia. Alcuni perché attraversano una fase di crescita, altre a causa delle perdite mestruali (che possono avere un notevole impatto sul livello di ferro nel sangue), altre ancora perché la crescita della placenta e del feto consuma ferro e altri, infine, a causa degli intensi sforzi a cui si sottopongono.

Comunque, la carenza di ferro causa numerosi sintomi (1-2):

Gli integratori alimentari di ferro: una risposta utile

Per contrastare questi effetti, una cura con integratori alimentari di ferro offre una risposta particolarmente efficace ampiamente prescritta dai medici in molte occasioni.

Ecco perché spesso si propongono cure a base di ferro per le donne incinte e i neonati. A seguito di diversi studi che tendono a dimostrare un miglioramento delle prestazioni nelle sportive di alto livello, i medici che le seguono prescrivono frequentemente un'integrazione di ferro. Infine, si propone spesso l'uso di un integratore ai bambini e agli adolescenti per migliorare le prestazioni intellettuali.

E il motivo è semplice. Gli integratori alimentari di ferro, purché siano dosati ad un minimo di 2,1 mg di ferro per 100 g (come nel caso del nostro integratore di ferro Iron Bisglycinate), contribuiscono infatti (3):

E questo, anche quando l'anemia misurata durante l'analisi del sangue è moderata. Un integratore di ferro permette quindi di risolvere molti problemi e apporta molti benefici.

Ferro in eccesso: attenzione al pericolo

Laddove la carenza di ferro, l'anemia, è causa di molte patologie e deve essere contrastata con un'adeguata integrazione, anche l'eccesso di ferro nell'organismo può essere pericoloso per la salute.

Il ferro infatti si accumula nell'organismo e può quindi causare un'intossicazione da moderata a grave, a seconda delle quantità assorbite:

È quindi fondamentale non basarsi esclusivamente sui sintomi della carenza di ferro per assumere degli integratori di ferro: questi sintomi sono comuni a tante altre carenze!

Un'integrazione di ferro dovrebbe essere indicata dopo un'analisi del sangue per controllare la quantità di ferro nel sangue. Un parere medico è quindi essenziale per iniziare una cura a base di ferro.

Se riscontri difficoltà di concentrazione e stanchezza cronica, valuta anche la possibilità di optare per integratori alimentari come la vitamina C (ad esempio con Liposomal Vitamin C). Analogamente, puoi anche optare per i complessi multivitaminici ( come Daily 1®), che possono contenere vitamina C ma anche molti altri nutrienti, come magnesio e selenio.

Bibliografia

  1. https://www.who.int/nutrition/topics/ida/fr/#:~:text=Les%20chiffres%20sont%20impressionnants%3A,aggrav%C3%A9e%20par%20les%20maladies%20infectieuses.
  2. https://eurekasante.vidal.fr/parapharmacie/complements-alimentaires/fer.html
  3. EU Register on nutrition and health claims, EFSA, 2014
SharePinterest

Commenti

Devi accedere al tuo conto per poter lasciare un commento
Questo articolo non è stato ancora commentato, inserisci la prima recensione
La nostra selezione di articoli
Grande ortica (Urtica dioica)
Salute: i formidabili benefici degli integratori alimentari a base di ortica

L'ortica è una pianta che cresce in abbondanza ai margini dei sentieri di campagna. Benché poco apprezzata dalle gambe nude dei passanti a causa del suo potere urticante, è ricchissima di virtù, se si sa come utilizzarle. Scoprine i benefici.

Adulto che affida a un bambino il pianeta Terra
Ecologia: quali integratori rispettano di più l'ambiente?

Anche gli integratori alimentari si impegnano a rispettare il nostro meraviglioso pianeta blu. Scopri quali sono gli integratori alimentari davvero in grado di ridurre la tua impronta ecologica e il tuo impatto sugli ecosistemi.

Donna che riceve un massaggio ayurvedico
Le medicine tradizionali del mondo (ayurvedica, cinese, africana...)

Benché praticate da diversi millenni, le medicine tradizionali continuano a essere ricchissime di insegnamenti. Scopriamo i principi, gli usi e gli ingredienti chiave delle grandi medicine ancestrali.

Una nonna che prepara rimedi naturali in cucina
10 rimedi della nonna da conoscere... e tramandare

I consigli della nonna spesso sono preziosissimi. Scopri 10 rimedi tradizionali senza eguali per alleviare una serie di disturbi quotidiani e mantenersi in salute.

Pomodori, mandorle e altre fonti di potassio
I 10 alimenti più ricchi di potassio

Scopri quali sono i dieci alimenti più ricchi di potassio, minerale che partecipa al normale funzionamento del sistema nervoso e a una buona funzionalità muscolare. Conosci l'alimento n. 1 dell'elenco?

Radice d'oro dell'antidepressivo Rhodiola rosea
Rhodiola: benefici e posologia della famosa

Pianta adattogena utilizzata da secoli dai popoli del grande freddo, la rhodiola ha molte caratteristiche attrattive. Scopri fin d’ora i vantaggi di questa radice artica che affascina gli scienziati.

Questi prodotti dovrebbero interessarti

Daily 3®Daily 3®

Formula ottimizzato secondo le ultime ricerche scientifiche. 43 vitamine e nutrienti antiossidanti

49.00 €(59.20 US$)
+
Daily 6®Daily 6®

Contiene 54 ingredienti! I multinutrienti ad ampissimo spettro per una salute ottimale.

89.00 €(107.52 US$)
+
Liposomal Vitamin C 335 mgLiposomal Vitamin C 335 mg

Forma altamente biodisponibile di vitamina C

45.00 €(54.36 US$)
+
Magnesium Orotate 500 mgMagnesium Orotate 500 mg

Una forma di magnesio ad alta biodisponibilità

34.00 €(41.08 US$)
+
Methylcobalamine 1 mgMethylcobalamine 1 mg

La forma di vitamina B12 più attiva, utilizzata di preferenza per rigenerare i neuroni.

19.00 €(22.95 US$)
+
Novita
Adaptogenic PotionAdaptogenic Potion

Una pozione ayurvedica per rinforzare l'immunità e allontanare lo stress

34.00 €(41.08 US$)
+
Annatto Tocotrienols 50 mgAnnatto Tocotrienols 50 mg

Benefico per la salute cardiovascolare. 90% di delta-tocotrienoli, la forma di vitamina E con l'attività biologica più intensa.

34.00 €(41.08 US$)
+
© 1997-2021 Supersmart.com® - Tutti i diritti di riproduzione riservati
© 1997-2021 Supersmart.com®
Tutti i diritti di riproduzione riservati
Nortonx
secure
Warning
ok